Giornata amara per gli i docenti tecnico pratici INIDONEI ricorsisti che in questi anni si sono affidati a diversi studi legali per chiedere l’inserimento in II fascia di istituto e scavalcare i precari storici in possesso di titoli abilitanti all'insegnamento.

Il CdS con sentenza in sede giurisdizionale del 05/07/2018, N. 04503/2018REG.PROV.COLL. N. 08142/2017 REG.RIC, accoglie l’appello del MIUR e quindi li rispedisce in III fascia, affermando: << Applicando la normativa sopra riportata alla fattispecie in esame, non può ritenersi che il diploma Itp abbia valore abilitante.>>

Sentenza

Fino a ieri molti studi legali proponevano ricorsi al TAR con promesse di facili successi, adesso sembra che sia finito tutto.

Ricordiamo che questo portale sin da subito aveva stigmatizzato il risultato positivo di tali ricorsi.

Ad ogni buon fine, invitiamo ancora una volta tutti a diffidare di chi promette vittorie giudiziarie senza poter vantare alcun titolo abilitativo o idoneativo all'insegnamento.

Occorre fare il LogIn per postare commenti!

0
0
0
s2sdefault